Sviluppo App, Software, Dev, IT

Ordina per:
Ordina per:

Sviluppo App e Software, DEV, it

Trova lo sviluppatore software o il freelance che lavora alla costruzione di un’app su Freelanceboard. Potrai scegliere il professionista che reputi più indicato al tuo progetto. Sei sulla pagina giusta per conoscere tanti freelance che lavorano in questo ambito e si occupano di sviluppo App, Software e sviluppo DEV e IT.

Sviluppo App: cosa devi sapere in pillole

Per sviluppare un’app servono competenze tecniche avanzate, non ci si improvvisa e non può occuparsi di questo lavoro un freelance alle prime armi. Si lavora quasi sempre in team con un esperto di grafica, un traduttore, un video maker o un esperto di tecniche di animazione e, infine, un professionista della scrittura, il copywriter. Un programmatore esperto ha il compito di dirigere un gruppo di lavoro per rendere ogni aspetto della creazione di un’app snello, innovativo e performante.

Sono tanti i settori in cui oggi serve sviluppare un’app ed è molto utile per diversi motivi:

  • per i clienti: un’app è la soluzione migliore per chiedere info e appuntamenti, ottimizzare i tempi di lavoro e restare in contatto con la tua nicchia di pubblico. 
  • per i dipendenti: serve per le grandi aziende, per avere una gestione interna più organizzata grazie all’utilizzo di un’app che renda ogni attività in linea con l’altra, in cui tutte le aree aziendali comunicano insieme con metodo.
  • per la reputazione del brand: creare un’app aziendale porta un plus imprenditoriale, aggiunge forza al marchio e comunica ai clienti la voglia di rendere un brand al passo coi tempi e sempre aggiornato.

Infine, c’è da dire una cosa importante. Agli utenti utilizzare un’app piace molto perché si naviga meglio con i dispositivi mobile, il processo di acquisto è più immediato e veloce e la visualizzazione delle schede prodotto diventa più chiara, a portata di click. Ogni contenuto viene letto in modo più comodo, arriva prima all’utente, viene ricordato, spesso inserito in una lista desideri.  Un’app migliora la comunicazione tra azienda e consumatore, snellisce ogni processo di vendita, porta una migliore esperienza utente.

Oltre alle tante motivazioni per cui è utile averla come strumento aziendale, prima di stabilire come posizionarti sul mercato con un’app, devi stabilire per quali dispositivi lavorare. Puoi creare app iOS per iPhone, iPad, Watch oppure App per dispositivi Android ma anche app per il web, per esempio con platform in Ionic, Unity, React e anche Appcelerator.

Sviluppo Software

Diverso è lo sviluppo di software, anche se si occupa di questo servizio lo stesso professionista in grado di creare un’applicazione. Un software developer costruisce un programma informatico dalla A alla Z. In base alle esigenze dell’azienda, progetta un’applicazione in linea con gli obiettivi del brand, progettando ad hoc un gestionale interno per un’amministrazione o un software per un sito e-commerce ma anche un programma per l’analisi dei big data, un antivirus o un videogioco.
Per cosa è utile un software gestionale? Viene utilizzato nel settore immobiliare, anche quelle che non sono in franchising, negli studi tecnici e commerciali ma anche negli studi legali. Un gestionale di lavoro serve alle aziende che devono gestire una contabilità corposa, agli e-commerce che vogliono aggiornare il magazzino e le vendite controllando ogni aspetto della loro attività, alle piccole e grandi aziende che organizzano il lavoro con un metodo.
Un gestionale serve anche alle agenzie di comunicazione, ai team di piccole dimensioni che vogliono allinearsi con un programma che diventi uno strumento utile per la pianificazione e il lavoro dei dipendenti.  

Con le sue competenze tecniche, uno sviluppatore è in grado di curare la parte visibile del software (chiamato in gergo front end) e tutto quello che permette al programma di funzionare (il sistema operativo). Conosce quindi i linguaggi di programmazione e le normative, sa implementare il programma e ne verifica il funzionamento, sa correggere eventuali errori di codice ed effettua i testing a fine sviluppo. Non è detto che per sviluppare un software si occupi di tutte queste mansioni un unico esperto ma si può creare un team per singolo progetto e lavorare per rendere ogni compito più snello.

Grazie a una piattaforma come Freelanceboard creare un team di professionisti di questo calibro è abbastanza semplice. Basta controllare all’interno di questa categoria e scegliere il freelance che reputi più adatto all’incarico. Potrai verificare le referenze di ogni freelance in base allo storico dei progetti, farti un’idea di come lavorano sia grazie alla sezione skills, sia in base a come si presentano nella descrizione, come una sorta di lettera di presentazione che si utilizza nel web per proporsi come candidato. Potrai creare un team di lavoro in cui affiancare un web designer e uno sviluppatore con un ingegnere informatico e un copywriter, per sviluppare un software che risponda al meglio alle tue esigenze aziendali e personali.

Non ti resta che fare la tua ricerca e selezionare l’esperto più adatto al tuo progetto.

Scegli il professionista freelance con cui lavorare!