Ingegneria, Architettura, Geometri

Ordina per:
Ordina per:

Ingegneri, Architetti e Geometri

 

Ingegneri, architetti e geometri: si tratta di tre lavori diversi - e professionalità che collaborano insieme - da conoscere tutti per capire quale professionista scegliere e per quale motivo.

Se stai cercando un esperto tecnico che possa aiutarti in un lavoro edile, sei sul portale giusto e nella categoria più adatta per selezionare i freelance che fanno al caso tuo. Prima di controllare le schede profilo di ogni professionista, leggi con attenzione qui sotto per conoscere meglio le tre professioni e individuare un team di lavoro che rispecchi le tue esigenze.

Intanto una premessa che riguarda il percorso formativo. Se architetto e ingegnere per esercitare la professione devono avere una laurea (vecchio ordinamento o specialistica/magistrale), il geometra ha un diploma professionale e un tirocinio post maturità. Se il geometra lavora da dipendente può anche non essere abilitato alla libera professione, se invece deve timbrare progetti e lavori in autonomia, non solo deve aver superato l’esame di Stato post tirocinio ma anche essere regolarmente iscritto al Collegio dei Geometri della provincia in cui lavorano. La stessa cosa vale per architetto e ingegnere. Dopo la laurea dovranno seguire un tirocinio formativo obbligatorio e poi sostenere l’esame di stato.

Perchè scegliere un ingegniere, architetto o geomatra libero professionista?

 

Compresa la differenza tra le categorie, ti aiutiamo a capire perché scegliere un professionista freelance. In una piattaforma come Freelanceboard in cui domanda e offerta si incontrano in modo flessibile, anche le professioni tecniche possono prendere incarichi a tempo e allargare la propria rete per nuove collaborazioni. Con questa nuova proposizione al lavoro agile anche contattare un ingegnere o un geometra freelance diventa un’occasione per risparmiare e ricevere allo stesso tempo un lavoro di qualità. L’ingegnere, l’architetto o il geometra freelance si posizionano sul mercato in modo competitivo per offrire una prestazione che soddisfi chi non li conosce di persona ma proprio per questo motivo vuole nuove collaborazioni dense di tutta la professionalità e la competenza acquisita negli anni.

Come freelance che vuole iscriversi alla piattaforma ma anche come azienda che sta cercando nuove collaborazioni, puoi selezionare la categoria e visualizzare tutti i profili di geometri, ingegneri e architetti, per capire la località in cui operano, se si propongono con lavori a richiesta o part time, quanto è la loro quotazione oraria. Puoi anche leggere le recensioni ricevute da ogni freelance, utile per capire che cosa cerca un’azienda o una ditta. Per chi sta cercando un candidato leggere i feedback aiuta anche a selezionare con più criterio e consapevolezza. 

Per aiutarti a capire come impostare il tuo profilo o per farti selezionare il professionista adatto alle tue esigenze ma anche per proporre un lavoro che faccia capire bene chi si può candidare, vediamo in sintesi la differenza tra i tre ruoli e come lavorano ingegneri, architetti e geometri con ditte individuali, imprese e persone fisiche.

Che ruolo svolge un ingegnere

 

Prima di tutto esistono diverse aree e ogni professionista ha una specializzazione precisa. C’è l’ingegnere gestionale, edile, civile, meccanico, così come c’è il professionista che lavora per enti pubblici e quindi partecipa a finanziamenti e bandi di concorso e chi lavora nel privato.

Si ottiene il titolo professionale di ingegnere solo dopo aver superato l’esame di stato e con la successiva iscrizione all'albo, che consente di firmare a proprio nome progetti, collaudi e documenti tecnici legati al suo ruolo. In linea generica, senza addentrarci in ogni ambito professionale, l’ingegnere ha una formazione molto variegata e si occupa di progettazione e consolidamento strutturale ma anche di direzione lavori e riqualificazione energetica. Non si occupa invece di interventi legati al pregio storico o artistico di un edificio poiché è un compito che spetta all’architetto. Nel mondo dei freelance è più facile trovare l’ingegnere gestionale, edile e civile.

L’architetto come professionista in diversi ambiti

 

Anche se si tende a pensare che l’architetto è un arredatore di interni, in verità si occupa di progettazione architettonica in più ambiti, in campo edile e di design e mescola insieme la creatività e l’arte all’aspetto più tecnico del suo lavoro. Tra i compiti più comuni di un architetto si occupa di:  

  • creazione e pianificazione di edifici e strutture
  • esaminare l'integrità strutturale di vecchi edifici
  • operare come supervisore sulla costruzione e la ristrutturazione di edifici

Il geometra e il suo mondo professionale

 

Il geometra, invece, ricopre un ruolo differente dall’architetto e l’ingegnere e si occupa di pratiche catastali ed edilizie e di misurazioni topografiche. Cosa si intende nello specifico per pratiche edilizie? Il geometra controlla che ogni documento legato a un immobile sia conforme alla normativa. Va in comune o negli uffici preposti per pratiche di sanatoria edilizia oppure inerenti a C.I.L.A, S.C.I.A., D.I.A. e P.D.C. Si occupa di direzione lavori e sicurezza in cantiere ma anche di capitolato e computo metrico e di planimetrie catastali. Il geometra lavora alla riqualificazione energetica di un edificio e può essere specializzato nelle perizie per conto di tribunali o pratiche bancarie per l’accensione di un mutuo.

Ora è più chiaro cosa trovare in questa macro categoria, non devi fare altro che sbirciare tra profili e competenze.