Lavoro Freelance Secondario

Lavoro secondario come libero professionista | Registrazione, tasse e guadagni

Lavorare come freelance oltre il lavoro primario?

Un lavoro part-time come freelance offre a molte persone l’opportunità di costruirsi un secondo pilastro accanto alla loro principale attività con lavoro fisso e forse un giorno passare completamente al lavoro autonomo. Ma lavorare come freelance part-time porta con sé anche alcune caratteristiche speciali che devono essere prese in considerazione. Cosa costituisce un lavoro part-time come freelance è spiegato nel seguente articolo.

Per molte persone, un lavoro secondario come freelance è un’opportunità per acquisire ulteriore esperienza professionale o generare un reddito aggiunto in ritenuta d’acconto oppure in regime forfettario. Altri vedono nel lavoro secondario da freelance il potenziale per acquisire esperienza e in seguito anche essere in grado di lavorare completamente da freelance. In ogni caso, ha senso prestare attenzione ad alcune cose per avere successo qui.

Possibili attività come freelance autonomo part-time

In linea di principio, sono possibili tutte le attività per le quali si possiedono le qualifiche e le abilità appropriate. Va notato che hai meno tempo a disposizione per il lavoro freelance, perché il tuo lavoro principale ha la priorità. Pertanto, le attività che possono essere svolte da casa sono particolarmente utili:

  •     scrivere articoli (Copywriter)
  •     gestire il tuo blog o il blog di un cliente
  •     manutenzione siti web
  •     programmazione app, siti web o ecommerce
  •     grafica, logo e design
  •     Ottimizzare visibilità dei siti web (SEO, SEA)

Quando si sceglie un lavoro, è anche importante considerare la concorrenza. Il settore dei copywriter e dei blogger è stata altamente competitiva per anni, quindi è difficile prendere piede qui. Inoltre, i contributi finanziari per i quali molti giornalisti freelance o copywriter scrivono sono molto piccoli. Tuttavia, un lavoro di questo tipo può valere la pena se hai scelto la giusta area di contenuto e se le tue abilità possono distinguerti dalla concorrenza.

DIVENTARE UN FREELANCE SU FREELANCEBOARD

10 passi verso il successo come freelance part-time

I lavori ben pagati come copywriter sono nel settore bancario e finanziario, IT, automobilistico, assicurativo e delle telecomunicazioni. Gli scrittori nel turismo, nell’elettronica e nei media guadagnano meno. Dal momento che il settore della tecnologia ha vissuto un’impennata negli ultimi anni, sia i giornalisti tecnici che gli specialisti IT sono molto richiesti. Questo si riflette anche nelle tariffe orarie.

Gli aspetti fiscali giocano un ruolo importante in un lavoro part-time come lavoratore autonomo. L’agenzia delle entrate deve essere informato del reddito aggiuntivo.

Limiti di guadagno tassabili per un lavoro part-time

Come regola generale, non ci sono limiti ai guadagni part-time a meno che tu non abbia una partita iva in regime forfettario o lavori in ritenuta d’acconto. Anche per chi riceve il reddito di cittadinanza ci sono delle regole da rispettare. La consultazione di un commercialista informato è indispensabile.

Quando si tratta di guadagni, è importante prestare attenzione alla tariffa oraria oppure la somme trattata con il cliente per il lavoro svolto, in modo che il lavoro come freelance part-time sia anche conveniente in termini finanziari. Leggi i nostri consigli per scoprire quanto puoi guadagnare come freelance.

Il datore di lavoro deve accettare il freelance part-time?

In linea di principio, hai il diritto di essere un lavoratore autonomo a tempo parziale. È consigliabile controllare il tuo contratto di lavoro per le clausole sulle attività secondarie e se necessario, informare l’azienda del tuo lavoro autonomo. Potrebbe anche avere senso ottenere un permesso scritto per andare sul sicuro. In definitiva, sei ancora impiegato dall’azienda e hai dei doveri corrispondenti.

Il lavoro autonomo part-time freelance non presenta problemi se osservi le seguenti regole:

  •     Chiara separazione del lavoro principale e del lavoro autonomo
  •     Nessun lavoro in diretta competizione con il datore di lavoro
  •     Nessun lavoro da un concorrente diretto del datore di lavoro
  •     Il lavoro principale non deve soffrire a causa del lavoro autonomo a tempo parziale
  •     Il lavoro autonomo è anche sospeso durante la malattia e le vacanze

Se violi almeno uno di questi punti, il tuo datore di lavoro può prendere in considerazione di prendere provvedimenti. L’azienda potrebbe anche terminare il tuo contratto di lavoro se il lavoro primario soffre di questa situazione. È quindi importante essere leale e trasparente con tutti i datori lavoro per poter conciliare entrambe le attività e tenere conto degli interessi e delle necessità dell’azienda.

Registrazione dell’azienda per un lavoro freelance part-time?

Chiunque voglia lavorare come libero professionista part-time è obbligato a scegliere una modalità di partita iva per poter dichiarare i guadagni al termine di ogni esercizio.

È meglio chiarire in anticipo la tua situazione individuale con il tuo commercialista o consulente fiscale e l’agenzia delle entrate.

Tasse con un lavoro part-time come freelance

Se hai un lavoro part-time come libero professionista, dovresti informare il rispettivo ufficio delle imposte e compilare il questionario per la registrazione fiscale, anche insieme al tuo commercialista. In questo modo, la registrazione fiscale può avvenire e tu riceverai un codice fiscale. Se stai lavorando commercialmente come freelance, dovrai anche pagare alcune tasse:

  •     Imposta sul reddito
  •     Tassa sul fatturato (a meno che tu non rientri nel regolamento delle piccole imprese)
  •     Tassa sul commercio

Per tutte le informazioni sulle tasse rivolgiti al tuo commercialista di fiducia. Lui saprà dirti in modo accurato quale somme devono essere versate all’agenzia delle entrate e anche alla camera di commercio.

Vantaggi e svantaggi come freelance part-time

Il freelance part-time è associato a vari vantaggi e svantaggi che dovrebbero essere soppesati in anticipo. I vantaggi:

  • un reddito aggiuntivo
  • acquisire ulteriore esperienza / referenze È richiesta l’approvazione del datore di lavoro
  • Nuove idee di business, ma meno tempo libero
  • Costruisci la base per diventare freelance a tempo pieno
  • prendere le proprie decisioni

Uno svantaggio decisivo è sicuramente il doppio carico di lavoro, che consistono non poche volte in straordinari associati all’attività aggiuntiva, cioè il lavoro serale e/o nei weekend. Chi ha talento nell’organizzazione sarà sicuramente in grado di combinare la giornata in modo tale che i due lavori possono essere svolti senza intoppi.

Opportunità e rischi del lavoro autonomo part-time

Da un lato, un lavoro part-time come freelance apre alcune opportunità e possibilità:

  •     trasformare un hobby in una professione
  •     essere finalmente il tuo capo
  •     lavorare in modo indipendente
  •     potenziale di guadagno più alto
  •     creare le basi per un business a tempo pieno
  •     Testare un’idea di business

Tuttavia, queste opportunità affrontano anche rischi e sfide: È vero che in linea di principio hai il diritto di avere un lavoro secondario freelance. Tuttavia, dovresti informare per tempo l’azienda per cui lavori a tempo pieno che hai deciso di avere un lavoro secondario come freelance. Il lavoro freelance non deve influenzare negativamente le tue prestazioni e non devi competere con il tuo datore di lavoro. Pertanto, non accettare nessun incarico da un concorrente diretto della tua azienda. Inoltre, è importante notare che in caso di malattia o ferie, anche il tuo lavoro part-time deve essere sospeso oltre al tuo lavoro principale.

Ulteriore formazione e clienti

Anche qualcuno che fondamentalmente ha le competenze per fare un certo lavoro non può evitare un’ulteriore formazione nel lungo periodo. Fedele al motto “Non si smette mai di imparare”, il successo professionale dipende in larga misura da come ti sviluppi personalmente e professionalmente. A seconda della tua situazione e del tuo desiderio, potresti essere in grado di perseguire il lavoro part-time a tempo pieno in futuro.

Per avere successo come freelance part-time, dovresti selezionare attentamente i tuoi clienti fin dall’inizio. Prenditi il tuo tempo e scegli le aziende con cui puoi e vuoi lavorare a lungo termine. Non appena sei stato in grado di dimostrare con successo le tue capacità, la probabilità di ordini successivi aumenta. È importante non scivolare in un falso lavoro autonomo.

Conclusione sul lavoro secondario freelance

Un lavoro secondario come freelance può servire come una scala di carriera, una fuga dalla routine giornaliera o per guadagnare un reddito aggiuntivo. Per qualsiasi motivo tu scelga di lavorare in questo lavoro secondario: Non prendere i rischi alla leggera – allora niente ti impedirà di diventare lavoratore autonomo.

Address
304 North Cardinal St.
Dorchester Center, MA 02124

Work Hours
Monday to Friday: 7AM - 7PM
Weekend: 10AM - 5PM