Graphic Design

Tariffa oraria del grafic designer: quanto posso chiedere?

Quale tariffa oraria può applicare un grafic designer?

Un pregiudizio spesso sentito dice che i freelance creativi possono vivere la loro libertà artistica ma non guadagnano nulla per il lavoro che fanno. Tuttavia, molti grafic designer, grafici o content manager scelgono di diventare lavoratori autonomi dopo la loro formazione o anche dopo molti anni di lavoro per un’azienda.

Abbiamo intervistato oltre 1000 freelance registrati su freelanceboard.it sulla loro vita lavorativa, i loro clienti e i loro progetti. Tra loro c’erano freelance nel settore della grafica, dei contenuti e dei media. Il risultato è stato che la tariffa oraria media nel settore grafico è di circa 30 euro.

I freelance che hanno detto di essere stati ingaggiati da grandi aziende applicano tariffe orarie superiori alla media, pari a 40 euro, mentre quelli che lavorano per piccole aziende applicano una tariffa oraria media. I freelance che lavorano per aziende di medie dimensioni applicano le tariffe più basse, che iniziano da 20 euro e che in media si aggirano intorno a 25 Euro..

Tariffa oraria dei graphic designer per dimensione dell’azienda

La differenza tra i freelance creativi di sesso femminile e maschile è relativamente molto piccola quando si tratta di tariffe orarie. Secondo lo studio, le donne hanno una tariffa oraria leggermente più alta dei loro colleghi maschi. Il settore della creatività è quindi un’eccezione. Normalmente, negli ambienti freelance, le donne guadagnano meno degli uomini – cioè quasi otto euro all’ora.

  •     Tariffa oraria media per le donne: 31,6 euro
  •     Tariffa oraria media per gli uomini: 30,9 euro

Tariffa oraria per i freelance part-time

Le differenze nelle tariffe orarie sono state trovate anche quando si trattava di part-time o tempo pieno. I freelance che fanno il loro lavoro a tempo pieno ottengono in media una tariffa più alta per gli incarichi rispetto ai freelance part-time. Il cliente paga una media di 8 € in più all’ora.

  •     Tariffa oraria media tempo pieno: 30,6 €
  •     Tariffa oraria media part-time: 26,8 €

I freelance a tempo pieno guadagnano circa quattro euro all’ora in più di quelli a tempo parziale

Tariffa oraria per esperienza

Sorprendentemente, l’indagine mostra anche che i freelance con esperienza professionale medio-lunga ottengono la tariffa oraria più alta. I freelance con sei-dieci anni di esperienza professionale chiedono una media di 35 € mentre la tariffa oraria dei loro colleghi con più di 10 anni di esperienza è di soli 30 €.

Il fatto che non è sempre facile fissare il proprio valore e farlo rispettare – soprattutto all’inizio del lavoro autonomo – è confermato anche dai risultati dello studio. I creativi che lavorano in autonomo da meno di 5 anni guadagnano meno con circa 25 € all’ora.

  •     Tariffa oraria media 0 – 5 anni: 25 €
  •     Tariffa oraria media 6 – 10 anni: 35 €
  •     Tariffa media oraria più di 10 anni: 30 €

I freelance che sono in attività da sei a dieci anni quindi guadagnano di più.

Troppo poco o abbastanza?

Dipende dal lavoro svolto e dalla qualità del lavoro. Ognuno si vende al prezzo che lui stesso si da come valore. Tuttavia, il pregiudizio del povero artista non può essere completamente dissipato. Secondo la nostra intervista il maggior numero di creativi intervistati dice di non essere veramente soddisfatto del proprio stipendio. Circa un terzo degli intervistati pensa di guadagnare meno alla fine del mese rispetto ai loro colleghi in una posizione permanente. Tuttavia, un confronto con lo stipendio medio nazionale per artisti grafici e designer è difficile, poiché la tariffa oraria non può essere facilmente convertita in stipendio mensile. Ciononostante, tutti gli intervistati hanno detto che sceglierebbero di nuovo il lavoro autonomo.

 

Address
304 North Cardinal St.
Dorchester Center, MA 02124

Work Hours
Monday to Friday: 7AM - 7PM
Weekend: 10AM - 5PM