Full Stack Developer Freelance

Cosa fa uno sviluppatore Full-Stack? | Descrizione del lavoro di Developer

Cosa fa uno sviluppatore Full-Stack?

Uno sviluppatore chiamato Full Stack Developer è uno sviluppatore a tutto tondo che è ben versato in molte aree dello sviluppo del software e spesso assume un ruolo di accompagnamento o di supervisione. Lui o lei ha la stessa familiarità con il front-end e il back-end e idealmente ha una padronanza di tutti i comuni linguaggi di programmazione.

Come software e linguaggi di programmazione, gli Full Stack Developer combinano le competenze degli sviluppatori back-end e front-end, ma sono anche in grado di assumere i compiti di amministratori di sistema, supervisori dei dati e sviluppatori di machine learning. Possono lavorare in tutte le aree specialistiche della programmazione e dello sviluppo del software e sono di conseguenza molto richiesti sul mercato del lavoro.

Compiti e attività del Full Stack Developer

I compiti di uno sviluppatore full stack non sono definibili al cento per cento. Dal momento che ha un ampio spettro di conoscenze, può lavorare su quasi tutti i lavori che hanno a che fare con il software o lo sviluppo web. Spesso lo sviluppatore Full Stack supporta la gestione dei progetti e analizza i requisiti per l’implementazione di un programma. Di conseguenza, spesso si occupa della pianificazione, della programmazione e dei test del software.

Questo include anche il debug dei sistemi, l’amministrazione o la gestione di progetti complessi che possono combinare più linguaggi di programmazione, lo sviluppo front-end e back-end. Nella pratica aziendale, lui o lei agisce anche come consulente per altri sviluppatori e programmatori. Generalmente, lo sviluppatore può anche lavorare con altri dipartimenti che hanno bisogno della sua consulenza.

Quali sono i compiti di uno sviluppatore full stack?

  • Sviluppo software e web
  • Pianificazione, programmazione ed esecuzione di test
  • Amministrazione di progetti complessi
  • Consulenza ad altri dipartimenti

Hard skills e soft skills dei Full Stack Developer

Le abilità difficili includono una conoscenza completa della programmazione e dello sviluppo, una solida conoscenza matematica e il pensiero logico, così come la capacità di analizzare i codici e riconoscere i problemi in essi. Le soft skills includono la capacità di lavorare in una squadra, di lavorare indipendentemente e di essere altamente motivati. A causa del continuo sviluppo nel campo dell’informatica e della programmazione, lo sviluppatore Full Stack deve avere la volontà di formarsi continuamente per essere in grado di lavorare in modo orientato al futuro.

Cosa deve essere in grado di fare uno Sviluppatore Full Stack?

  •     Conoscenza approfondita di programmazione e sviluppo web
  •     Solide conoscenze matematiche
  •     Responsabilità personale, motivazione
  •     Volontà di perfezionare costantemente la tua istruzione

Il prerequisito per una ricchezza di conoscenze è di solito una formazione accademica presso un’università o un’università di scienze applicate. Dato che la programmazione è un settore abbastanza giovane e il mondo del lavoro è fortemente orientato ai risultati, anche gli specialisti informatici o persino gli autodidatti possono trovare la loro strada nel lavoro. Dal momento che il perseguimento di un’ulteriore istruzione è particolarmente rilevante in quelle industrie in cui vengono utilizzati i linguaggi di programmazione, i programmatori che continuano la loro istruzione sono sempre in vantaggio.

Specializzazione dei Full Stack Developer

La specializzazione è particolarmente utile nel campo dei linguaggi di programmazione. Dal momento che il cento per cento di competenza ha più valore nella pratica che la quantità di competenze superficiali, uno sviluppatore full-stack spesso si concentra sui linguaggi più comuni come HTML, CSS, Java e altre aree tematiche che servono nicchie o sono competitive sul mercato del lavoro.

Industrie tipiche per uno sviluppatore Full Stack

Dato che gli sviluppatori full stack sono difficilmente limitati in termini di capacità di programmazione, possono essere trovati in quasi tutti i settori. Possono pianificare, sviluppare e rivedere progetti come programmi Adobe, ma anche videogiochi o applicazioni mediche. Raramente troviamo dei Full Stack Developer per lo sviluppo di semplici siti web oppure ecommerce. Più probabile è l’impiego nello sviluppo di applicazioni web.

Quanto guadagna un Full Stack Developer? Domande sullo stipendio

Lo stipendio iniziale di uno sviluppatore full stack è di circa 30.000 – 50.000 euro all’anno, che è già in una fascia alta. Tuttavia, lo stipendio medio annuo è significativamente più alto con 45.000 euro. In Italia la dodazione dello stipendio è ampiamente inferiore ad altri paesi europei. Per esempio in Germania uno sviluppatore senior può guadagnare uno stipendio massimo di 100.000 euro e oltre. Lo stipendio dipende sempre dal settore e dall’esperienza professionale.

  • Stipendio iniziale €30.000
  • Salario medio €45.000
  • Stipendio senior 60.000 €

Quanto guadagna un Full Stack Developer come freelance?

La tariffa oraria media di un Full Stack Developer freelance è tra 50 e 70 Euro all’ora. Estrapolato a un giorno di 8 ore, questo pone la tariffa giornaliera a partire da 400 Euro. (Questi si evince dall’indice dei prezzi su freelanceboard.it – a Giugno 2021).

Il Full Stack Developer in Italia quanto guadagna?

Gli stipendi italiani in generale sono ad un livello molto basso rispetto al resto dell’unione europea. Anche gli Full Stack Developer ne patiscono. Si puo dare per scontato, che in media in Italia gli stipendi sono più bassi come minimo del 30% e vanno anche fino al 50% rispetto ad altri paesi UE.

Address
304 North Cardinal St.
Dorchester Center, MA 02124

Work Hours
Monday to Friday: 7AM - 7PM
Weekend: 10AM - 5PM